Home
La nostra storia
Dove siamo
Contatti
Cerca

Categorie
Buffet
Comò e comodini
Armadi ed Angoliere
Cassapanche
Credenze
Inginocchiatoi
Librerie
Madie
Oggettistica
Piattaie
Porte e portoni
Ribalte
Sedie e panche
Stipi
Tavoli
Troumoult
 


Storia e filosofia aziendale

La storia della nostra ditta conosce i suoi albori nel lontano 1964, in un piccolo retrobottega situato nel "Balon" – mercato di Porta Palazzo - leggendario centro di antiquari, commercianti e rigattieri (ferramieu) dall'allora fiorente città di Torino.
Un giovane ragioniere, di nome Viano Alessandro, appena diplomato e combattuto tra la volontà di proseguire gli studi appena intrapresi nella facoltà di economia e Commercio e la grande passione per l'antiquariato, opta per la seconda. Con grandi sacrifici e quasi nulle possibilità economiche, riesce ad affittare due piccole stanze tramite un contratto d'onore verbale ("Ganciu": Quando li ho pagherò).
Inizia allora un'attività basata sul recupero di mobili ed oggetti nelle cantine e nei solai di tutta la città, riuscendo ad individuare, tra i "pezzi" accatastati quel che si avvaleva di un certo valore commerciale; ciò gli permette la continuità lavorativa. Dopo pochi anni decide di specializzarsi nella trasformazione e nell’arricchimento artistico in stile dei numerosi mobili rustici recuperati.

Grazie al supporto di due anziani "minusier" apprende l’arte della scultura e dell’intarsio (caratteristica che ci distingue tuttora) e con strumenti interamente manuali raggiunge risultati di alta qualità che gli varranno l'appellativo di "Piffettino".

Nel 1973, grazie alla forte richiesta del mercato, si trasferisce nel paese di origine materno – Castell'Alfero- in provincia di Asti e fonda un laboratorio con 25 dipendenti, specializzato nella riproduzione di mobili piemontesi in stile barocco.
Col passare del tempo l'attività si orienta verso una tipologia di lavorazione basata sull'utilizzo (impiego) di materiali di recupero (legnami, tavolati vecchi)per rendere il mobilio sempre più simile all’ormai introvabile "pezzo d'epoca"
con minuziosità di particolari (recupero chiodi vecchi e ferramenta antiche) e tecniche di assemblamento conformi alla tradizione secolare piemontese.
Tutto ciò apre le porte della nostra azienda ad un altro ramo del settore: il restauro ligneo.

Verso la fine degli anni ottanta affianca il fondatore dell'attività Viano Alessandro, il figlio Viano Maurizio, oggi titolare, il quale intraprende il suo apprendistato dopo un breve periodo di formazione presso alcune botteghe torinesi.
Egli prosegue con la stessa passione del padre e consegue il riconoscimento "Piemonte eccellenza Artigiana –settore restauro ligneo" il 13/12/2004 a Torino, marchio che conferisce all'impresa garanzia di affidabilità e prestigio in richiamo alla tradizione – intesa come capacità acquisita di una cultura specifica appartenente alla  terra d'origine.

Ad oggi il nostro laboratorio prosegue la sua storia quarantennale non mancando di conformarsi alle nuove esigenze della clientela pur mantenendo il suo sapere d'arte antica.
 
Viano Maurizio - Via Vittorio Veneto 4/6 - 14033 Castell'Alfero (AT)
Tel. / Fax 0141 204369 - info@vianomaurizio.it - P.IVA 01289100057